Buongiorno,

riprendono le visite guidate alla mostra Ulisse presso i Musei San Domenico di Forlì, con qualche novità. Il numero massimo di partecipanti previsto per ciascun gruppo è di 15 persone, vige l’obbligo di indossare la mascherina ed utilizzare il sistema radio/auricolari per garantire il dovuto distanziamento.

In estate gli orari cambieranno ed avremo quindi la possibilità di visitare la mostra insieme anche in serata, magari prima di cena.

Il calendario delle giornate ed orari disponibili verrà periodicamente aggiornato e potrete controllarlo su questo link.

https://docs.google.com/forms/d/1-T3UM-hJWtuH9vvV9Irv7i00ZXSNX5xicCrxBOdDKL0/edit?c=0&w=1

Per prenotare potete procedere online oppure telefonando al numero 328.2230472

Costi: 19€ adulti, 12€ 6-14 anni
(la tariffa comprende ingresso, prenotazione, visita guidata, servizio auricolari)

Se volete organizzare una visita guidata privata per un vostro gruppo di amici o conoscenti, contattatemi direttamente al numero 328.4128642

Per quest’anno non organizzerò uscite sul territorio di mezza giornata perchè è nato da pochi giorni Luca e dedicherò a lui buona parte del mio tempo ed energie. Probabilmente lo incontrerete in mostra 😉

A presto!

Lisa

Continua a leggere

Ben ritrovati, desidero aggiornarvi su quello che succederà nei prossimi mesi.
I Musei San Domenico di Forlì e quindi la mostra “Ulisse. L’arte e il mito” resteranno chiusi al pubblico fino al 3 aprile come da decreto dell’ 8 marzo.
Al momento le date disponibili per le visite guidate alla mostra sono le seguenti (le trovate anche sul link di prenotazione

sab 18 aprile ore 11.00
ven 1 maggio ore 17.00

Per prenotare potete anche chiamare il numero 328.2230472
Il costo è di 19€/adulto, 12€/ragazzo (6-14 anni).
Comprende: ingresso, prenotazione e visita guidata con auricolari.

Probabilmente comunicherò a metà aprile qualche ulteriore data per giugno.
Per le iniziative sul territorio riceverete aggiornamenti verso metà giugno

Ci auguriamo tutti che la situazione possa normalizzarsi il prima possibile, ma al di là delle scadenze ad oggi annunciate, la mia principale premura sarà quella di rispettare anche in futuro tutte quelle normative che da una parte tutelano la salute di ciascuno di noi e dall’altra chiedono rispetto nei confronti di chi ogni giorno è impegnato in prima linea nell’assistenza sanitaria. 
Chi si espone a grandi rischi e sacrifici per tutelare la nostra salute ci chiede solo di restare a casa e cambiare un pò le nostre abitudini. Questo cambiamento sarà più che mai prezioso.

“Ieri ero intelligente e volevo cambiare il mondo. Oggi sono saggio e sto cambiando me stesso” Gialal al-Din Rumi.

Un abbraccio
Lisa  
Continua a leggere

Musei San Domenico ,Forlì. 15 febbraio-21 giugno 2020

“Il mito è il nulla che è tutto” ha detto Pessoa.
Dai tempi antichi ad oggi molti artisti hanno interpretato e rappresentato il racconto di Ulisse, di colui che ha viaggiato attraverso i secoli per incarnare ogni volta i sentimenti e i valori di un’epoca.

Quell’uomo di multiforme ingegno diventa così l’eroe di multiforme natura: della sopportazione umana, della sopravvivenza, dell’audacia, della tracotanza e dell’inganno, della conoscenza e dell’intelligenza della parola.

Un’incredibile mostra che in 15 sezioni vuole indagare il complesso rapporto tra arte e mito nella figura di Ulisse attraverso 250 opere da Omero a De Chirico, da Dante a Rodin, passando attraverso i capolavori di Pinturicchio, Rubens, Canova, Hayez, Bocklin, Sironi, Martini e Bill Viola.

Questa è la quindicesima grande esposizione ospitata dai Musei San Domenico di Forlì, ideata e promossa dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. La mostra è curata da Fernando Mazzocca, Francesco Leone, Fabrizio Paolucci e Paola Refice. La Direzione generale è a cura di Gianfranco Brunelli, mentre il comitato scientifico è presieduto da Antonio Paolucci.
Gli allestimenti sono a cura degli studi Wilmotte et Associés di Parigi e Lucchi & Biserni di Forlì.

Per prenotare una visita guidata privata con me scrivete a info@guidaturisticaromagna.it

Per prenotare una visita guidata con me con turni già organizzati chiamate il numero 328.2230472 oppure prenotate online cliccando qui CALENDARIO VISITE GUIDATE

Sito di mostra ufficiale
https://www.fondazionecariforli.it/it/primo_piano/mostra_ulisse/
https://www.facebook.com/mostraUlisseForli/?modal=admin_todo_tour
Per saperne di più
http://www.arte.it/calendario-arte/forl%C3%AC-cesena/mostra-ulisse-l-arte-e-il-mito-63701
https://www.aise.it/modulo-pi%C3%B9-letti/ulisse.-larte-e-il-mito-a-forl%C3%AC/137588/2

Continua a leggere

Una mostra imperdibile ospitata al Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza.
Le grandi civiltà precolombiane rivivono nelle magnifiche testimonianze della loro arte. In mostra 300 pezzi della collezione del MIC (uno dei musei al mondo con il maggior numero di ceramiche precolombiane) ed altri provenienti da collezioni italiane per raccontare la storia della conquista dell’America vista dalla parte dei vinti.

Calendario 
Sab 9 marzo ore 10.40
Dom 14 aprile ore 15.00

Incontro: 20 min prima presso la biglietteria – MIC Viale Baccarini, 19 Faenza 
7min a piedi dalla stazione – Parcheggi a pagamento di fronte al Museo
Costo: 15€ (comprensivo di ingresso+visita guidata) – sotto i 14 anni 8€
Prenotazioni: 3282230472
Guida: Lisa Rodi

Continua a leggere

La prossima grande mostra ospitata ai Musei San Domenico di Forlì dal 9 Febbraio al 16 Giugno 2019 racconterà l’arte italiana tra fine Ottocento e inizio Novecento, indagando i momenti fondamentali del passaggio dal Romanticismo alle sperimentazioni futuriste di inizio ‘900, attraverso il Risorgimento

Troveremo esposti capolavori di Hayez e Segantini così come opere di Previati, Fattori, Lega, De Nittis, Boccioni, Balla,Pellizza da Volpedo solo per citarne alcuni.
Fernando Mazzocca ha affermato che: “Sarà una rassegna assolutamente originale e innovativa, che declinerà le migliori espressioni artistiche nei primi cinquant’anni di Unità d’Italia, dalla pittura alla letteratura, passando per le arti figurative e la musica”.
Un percorso che vuole ricordare come l’arte abbia avuto un ruolo fondamentale non solo nella costruzione del consenso ma anche nella nascita di una nazione tra momenti di esaltazione e contraddizioni, patriottismo e desiderio di libertà, moti sociali e progresso scientifico.
Alla ricerca di un senso di appartenenza del popolo italiano ad una storia ed un destino condivisi

Prenota la visita cliccando qui

FB: https://www.facebook.com/guidaturisticaromagna

Newsletter: https://www.guidaturisticaromagna.it/iscriviti-alla-newsletter 

Per saperne di più sulla mostra

 https://www.forlitoday.it/eventi/presentata-mostra-ottocento-hayez-segantini-romanticismo-rinnovamento-musei-forli-2019.html
https://www.ravennaedintorni.it/cultura/2018/08/11/cervia-lanteprima-nazionale-della-grande-mostra-dei-musei-san-domenico-forli/
http://www.cervianotizie.it/articoli/2018/08/10/mostre.-a-cervia-presentazione-in-anteprima-di-ottocento-larte-dellitalia-tra-hayez-e-segantini.html
Continua a leggere

Partirà da Forlì, il 22 settembre 2018, il lungo viaggio della grande mostra antologica dedicata al fotografo siciliano Ferdinando Scianna: “Il viaggio, il racconto, la memoria”, che approderà con tappe successive, anche alla Galleria d’Arte Moderna di Palermo e alla Casa dei tre Oci a Venezia.

“Il mondo, la vita, le persone mi appassionano. Li fotografo per cercare di conoscerli, per conoscermi, per esprimere i pensieri, i sentimenti, le emozioni che mi suscitano. Per conservare una traccia. Per me la fotografia è racconto e memoria.”

A breve le date per visitare la mostra con me su https://www.guidaturisticaromagna.it/prenota

FB: https://www.facebook.com/guidaturisticaromagna

Newsletter: https://www.guidaturisticaromagna.it/iscriviti-alla-newsletter 

Continua a leggere…

Continua a leggere

 

Nel 2019 a Forlì ci attende una grande mostra dedicata all’arte nell’Italia del Risorgimento.

L’approccio sarà innovativo e il percorso espositivo attingerà suggestioni da diverse forme d’arte, dalla letteratura e dalla musica: Pascoli, Carducci, Manzoni, Puccini e Mascagni accompagneranno una raccolta di capolavori dell’arte Italiana dall’Unità d’Italia, 1861 ai primi anni del 1900. 
A partire da Hayez per arrivare a Segantini, Pelizza da Volpedo, Previati, Fattori, Lega, Boldini, Balla De Nittis, Boccioni e tanti altri che saranno annunciati nel corso dei prossimi mesi

Saranno organizzate visite guidate tra settimana e nei week-end
Seguimi su FB: https://www.facebook.com/guidaturisticaromagna/
Iscriviti alla newsletter: https://www.guidaturisticaromagna.it/iscriviti-alla-newsletter/
Continua a leggere…

Continua a leggere