Fotografia

Prenotazioni telefoniche: 328.2230472

Prenotazioni online clicca qui

La nuova mostra fotografica ospitata ai Musei San Domenico dal 18 settembre 2021 al 30 gennaio 2022 è dedicata alle grandi fotografe che con i loro scatti hanno raccontato l’ultimo secolo con lucidità e sensibilità, coraggio e delicatezza. 30 autrici e 314 fotografie tra le quali Lee Miller nella vasca da bagno di Hitler, la serie delle maschere di Inge Morath, i volti dei contadini durante la Grande Depressione di Dorothea Lange, la sfilata di moda ad Harlem di Eve Arnold e gli scatti di Annie Leibovitz per il Calendario Pirelli. 
Dagli anni 30 alla contemporaneità, lo sguardo femminile ha determinato l’evoluzione del linguaggio fotografico: dai reportage di guerra di Margaret Bourke White alle questioni di genere di Susan Meiselas e Ruth Orkin, passando dalla celebrazione degli “ultimi” con Diane Arbus.

Una mostra senza precedenti, curata da Walter Guadagnini e inserita nelle iniziative della settimana del Buon Vivere a Forlì

Le fotografe presenti: Berenice Abbott, Claudia Andujar, Diane Arbus, Eve Arnold, Letizia Battaglia, Margaret Bourke-White, Silvia Camporesi, Cao Fei, Lisetta Carmi, Carla Cerati, Cristina De Middel, Gisèle Freund, Shadi Ghadirian, Jitka Hanzlova, Nanna Heitmann, Graciela Iturbide, Dorothea Lange, Annie Leibovitz, Paola Mattioli, Susan Meiselas, Lee Miller, Lisette Model, Tina Modotti, Inge Morath, Zanele Muholi, Ruth Orkin, Shobha, Dayanita Singh, Gerda Taro e Newsha Tavakolian.


Costo: 20€ adulti – 13€ dai 6-14 anni (comprensivo di ingresso e visita guidata)
Mascherina e green pass (sopra ai 12 anni) obbligatori

Prenotazioni telefoniche: 328.2230472

Prenotazioni online clicca qui

Info utili per i gruppi in visita




Continua a leggere

Partirà da Forlì, il 22 settembre 2018, il lungo viaggio della grande mostra antologica dedicata al fotografo siciliano Ferdinando Scianna: “Il viaggio, il racconto, la memoria”, che approderà con tappe successive, anche alla Galleria d’Arte Moderna di Palermo e alla Casa dei tre Oci a Venezia.

“Il mondo, la vita, le persone mi appassionano. Li fotografo per cercare di conoscerli, per conoscermi, per esprimere i pensieri, i sentimenti, le emozioni che mi suscitano. Per conservare una traccia. Per me la fotografia è racconto e memoria.”

A breve le date per visitare la mostra con me su https://www.guidaturisticaromagna.it/prenota

FB: https://www.facebook.com/guidaturisticaromagna

Newsletter: https://www.guidaturisticaromagna.it/iscriviti-alla-newsletter 

Continua a leggere…

Continua a leggere

Prenota la visita guidata cliccando qui o telefonando al 3282230472

PERSONAE di Elliott Erwitt sarà la prossima mostra fotografica ospitata presso i Musei San Domenico di Forlì, tra Settembre 2017 e Gennaio 2018.
Elliott Erwitt è da sempre considerato il fotografo della commedia umana. E’ statunitense, nato nel 1928 a Parigi si è trasferito con la famiglia prima in Italia poi negli Stati Uniti. Ha fatto parte della grande agenzia Magnum e ha incrociato il suo percorso con quello di Robert Capa ed Henri Cartier-Bresson.

Continua a leggere…

Continua a leggere

1984-1986 SAHEL. Salgado ha vissuto diversi mesi in Africa, tra Chad, Mali, Eritrea, Etiopia con Medici senza Frontiere per documentare le gravi conseguenze della carestia nel Sahel durante gli anni della guerra diffusa nelle regioni del Chad e in Etiopia. I conflitti armati e la siccità hanno avuto come conseguenza un drammatico esodo massa documentato del libro Sahel, l’homme en détresse (1986) e nei successivi volumi Sahel.El fin del camino (1988) e Sahel.The end of the road(2004)

Continua a leggere…

Continua a leggere

Prenota subito la visita guidata e salta la fila cliccando qui 

o telefonando al numero 3282230472

Resta aggiornato su Facebook o iscriviti alla nostra Newsletter

________________________________________________________

La mostra “Genesi” di Sebastião Salgado sarà ospitata a Forlì nella splendida Chiesa di San Giacomo presso i Musei San Domenico (Piazza Guido da Montefeltro-Forlì) dal 28 Ottobre al 29 Gennaio 2017.

Un’occasione straordinaria per godere di più di 200 scatti, in grande formato, di Sebastião Salgado, il fotografo documentarista più famoso al mondo che con il progetto decennale “Genesi” ha realizzato uno straordinario e commovente inno alla Terra, un atto di amore verso le origini che suona come un monito affichè l’uomo si impegni a preservare ciò che ancora è incontaminato.

Continua a leggere