Mostre Musei San Domenico

Michael Najjar, f.a.s.t., 2017, from the series outer space © Michael Najjar (part.)

Musei San Domenico, Forlì. 17 settembre 2022 – 8 gennaio 2023

Un incredibile racconto fotografico della nostra civiltà attraverso 300 immagini di 130 fotografi provenienti da 5 continenti.
Dopo essere stata esposta a Seoul, Pechino, Auckland, Melbourne e Marsiglia, arriva a Forlì una delle più importanti mostre fotografiche degli ultimi anni. Un racconto sulla civiltà planetaria del XXI secolo capace di produrre innovazioni e scoperte senza precedenti, ma anche rischi e minacce alla sopravvivenza stessa dell’umanità.

Accanto a esponenti cardine della fotografia internazionale come Edward Burtynsky, Candida Höfer, Richard Mosse, Alec Soth, Larry Sultan, Thomas Struth, Penelope Umbrico e altri, merita infatti di essere sottolineata la notevole presenza di autori italiani (come Olivo Barbieri, Michele Borzoni, Gabriele Galimberti, Walter Niedermayr, Carlo Valsecchi, Massimo Vitali, Luca Zanier, Francesco Zizola) segno della progressiva crescita di reputazione della nostra fotografia.

Co-prodotta dalla Foundation for the Exhibition of Photography (Minneapolis/ New York/ Parigi/ Losanna) e dal National Museum of Modern and Contemporary Art of Korea di Seoul, in collaborazione con Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì.
Responsabili del coordinamento dell’edizione forlivese Walter Guadagnini, Monica Fantini e Fabio Lazzari.

Costo: 20€ adulti – 13€ dai 6-14 anni (comprensivo di ingresso e visita guidata)

PRENOTA LA VISITA GUIDATA: clicca qui o telefona al numero 328.2230472

Continua a leggere

La mostra Maddalena. Il mistero e l’immagine attraverso 200 capolavori dal III sec d.C. al Novecento, racconta Maria di Magdala, la donna più conosciuta della cristianità occidentale dopo la madre di Gesù ed anche quella più equivocata .

Una figura molto amata ed abbondantemente rappresentata in ogni epoca da artisti che non hanno saputo sottrarsi al fascino di un mistero irrisolto che ancora oggi inquieta e seduce.

Un percorso dall’antichità al Medioevo, dal Rinascimento al Barocco fino alla contemporaneità che accoglie grandi maestri, tra i quali Masaccio, Crivelli, Van der Weiden, Bellini, Perugino, Barocci, Savoldo, Mazzoni, Tiziano, Veronese, Tintoretto, Domenichino,Lanfranco, Mengs, Canova, Hayez, Delacroix, Böcklin, Previati, Rouault, Chagall, De Chirico, Guttuso, Melotti, Sutherland, Bill Viola.

Ideata e realizzata dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì in collaborazione con il Comune di Forlì e i Musei San Domenico, la mostra si avvale di un prestigioso comitato scientifico presieduto da Antonio Paolucci e della direzione generale di Gianfranco Brunelli

ISCRIZIONE: 22€ adulti / 15€ dai 6 ai 14 anni

CALENDARIO GRUPPI AD AGGREGAZIONE
–> Clicca qui per vedere il calendario sempre aggiornato <–

Prenotazioni: 328.2230472 (Cristina) o  https://www.guidaturisticaromagna.it/prenota/

venerdì 1 aprile ore 17.00

sabato 2 aprile ore 15.40

domenica 10 aprile ore 10.20

domenica 10 aprile ore 15.40

PER GRUPPI PRIVATI contattatemi direttamente al numero 328.4128642

Sito ufficiale: https://mostramaddalena.it/

Continua a leggere

Prenotazioni telefoniche: 328.2230472

Prenotazioni online clicca qui

La nuova mostra fotografica ospitata ai Musei San Domenico dal 18 settembre 2021 al 30 gennaio 2022 è dedicata alle grandi fotografe che con i loro scatti hanno raccontato l’ultimo secolo con lucidità e sensibilità, coraggio e delicatezza. 30 autrici e 314 fotografie tra le quali Lee Miller nella vasca da bagno di Hitler, la serie delle maschere di Inge Morath, i volti dei contadini durante la Grande Depressione di Dorothea Lange, la sfilata di moda ad Harlem di Eve Arnold e gli scatti di Annie Leibovitz per il Calendario Pirelli. 
Dagli anni 30 alla contemporaneità, lo sguardo femminile ha determinato l’evoluzione del linguaggio fotografico: dai reportage di guerra di Margaret Bourke White alle questioni di genere di Susan Meiselas e Ruth Orkin, passando dalla celebrazione degli “ultimi” con Diane Arbus.

Una mostra senza precedenti, curata da Walter Guadagnini e inserita nelle iniziative della settimana del Buon Vivere a Forlì

Le fotografe presenti: Berenice Abbott, Claudia Andujar, Diane Arbus, Eve Arnold, Letizia Battaglia, Margaret Bourke-White, Silvia Camporesi, Cao Fei, Lisetta Carmi, Carla Cerati, Cristina De Middel, Gisèle Freund, Shadi Ghadirian, Jitka Hanzlova, Nanna Heitmann, Graciela Iturbide, Dorothea Lange, Annie Leibovitz, Paola Mattioli, Susan Meiselas, Lee Miller, Lisette Model, Tina Modotti, Inge Morath, Zanele Muholi, Ruth Orkin, Shobha, Dayanita Singh, Gerda Taro e Newsha Tavakolian.


Costo: 20€ adulti – 13€ dai 6-14 anni (comprensivo di ingresso e visita guidata)
Mascherina e green pass (sopra ai 12 anni) obbligatori

Prenotazioni telefoniche: 328.2230472

Prenotazioni online clicca qui

Info utili per i gruppi in visita




Continua a leggere

La mostra ospitata presso i Musei San Domenico di Forlì dal 30 aprile al 11 luglio 2021 nasce da una collaborazione tra Gallerie degli Uffizi e Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e sarà dedicata al sommo poeta Dante Alighieri in occasione delle celebrazioni nazionali dei settecento anni dalla morte.

Il progetto parte da un’idea di Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi, e di Gianfranco Brunelli, direttore delle grandi mostre della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì: un percorso attraverso 300 capolavori di artisti che dal Duecento al Novecento hanno tentato di dare forma alla potenza visionaria delle parole di Dante. Tra questi Giotto, Beato Angelico, Tintoretto, Zuccari, Guido Reni fino ad arrivare a Dante Gabriel Rossetti, Previati, Von Stuck ,Sartorio, Casorati, Picasso e altri maestri del contemporaneo

Gli Uffizi per l’occasione concederanno prestiti eccezionali tra i quali il ritratto dell’Alighieri e quello di Boccaccio entrambi opere di Andrea del Castagno, solitamente non visibili al pubblico, oltre ad alcuni disegni di Federico Zuccari per l’edizione illustrata cinquentesca.

Ad arricchire il percorso espositivo ci saranno opere in prestito dalle più importanti collezioni del mondo, tra le quali Ermitage di San Pietroburgo , Walker Art Gallery di Liverpool, National Gallery di Sofia, Museum of Art di Toledo oltre a Galleria Nazionale d’ Arte Moderna e Contemporanea di Roma, Galleria Borghese, Musei Vaticani e Museo di Capodimonte.

In questo periodo in cui tante certezze possono essere state messe in discussione, il valore unitario ed identitario dell’opera dantesca resta una colonna portante del pensiero italiano. I valori universali racchiusi nelle parole di Dante resistono, continueranno a sedurre l’arte e ad illuminare il pensiero occidentale

PRENOTA LA VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA ” DANTE, LA VISIONE DELL’ARTE ” (PRENOTAZIONI TERMINATE)

Prenotazioni telefoniche (PRENOTAZIONI TERMINATE)
visite guidate ad aggregazione (max 20 persone) 328.2230472
visite guidate private per piccoli gruppi 328.4128642

Sito Ufficiale della mostra: www.mostradante.it

Per saperne di più:

https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/dante-e-la-visione-dellarte-musei-san-domenico-e-gallerie-degli-uffizi-di-firenze-insieme-per-la-grande-mostra-a-forli

https://www.forlitoday.it/cronaca/presentazione-mostra-dante-forli-2021.html

https://www.arte.it/notizie/forl%C3%AC-cesena/forl%C3%AC-e-gli-uffizi-insieme-per-dante-una-mostra-corale-racconta-il-poeta-attraverso-sette-secoli-di-arte-18037

https://www.forlitoday.it/video/video-grande-mostra-dante-forli-sindaco-
zattini-assessore-felicori-pinza.html

https://www.silvanaeditoriale.it/exhibition/268/dante-mostra-forli

Continua a leggere

Una proposta per le scuole…e non solo*

Considerato che molte scolaresche non hanno avuto modo di visitare la splendida mostra “Ulisse. L’arte e il mito”, che si è conclusa il 31 ottobre 2020 a Forlì, propongo un percorso di mostra on-line: utilizzando la piattaforma Meet ed una presentazione con fotografie di buona qualità e video, condurrò i ragazzi alla scoperta del mito di Ulisse nell’arte attraverso i secoli, dal V a.C. ad oggi, con una narrazione in diretta
Strumenti: 
piattaforma Meet. Questa permetterà agli insegnanti e ai ragazzi di connettersi da remoto, quindi l’incontro potrà avvenire anche in caso di didattica a distanza. All’insegnante verrà dato anche un elenco delle opere presentate, una bibliografia di riferimento ed un elenco di video youtube da visionare in classe in un secondo momento
Destinatari:
scuole di ogni ordine e grado a cui verranno riservati percorsi differenziati
Durata:
45 minuti circa+5minuti per saluti e domande
Costo: 
55€ a classe

L’iniziativa potrà essere attivata in qualsiasi momento dell’anno scolastico.

*L’attività può essere adattata e proposta anche a gruppi adultiper un momento di incontro e di condivisione e per ricordarci che possiamo trovare sempre un modo per non rinunciare alla nostra sete di conoscenza e bellezza

Per info e prenotazioni: lisarodi80@gmail.com / 328.4128642


Continua a leggere

Musei San Domenico ,Forlì. 15 febbraio-21 giugno 2020

“Il mito è il nulla che è tutto” ha detto Pessoa.
Dai tempi antichi ad oggi molti artisti hanno interpretato e rappresentato il racconto di Ulisse, di colui che ha viaggiato attraverso i secoli per incarnare ogni volta i sentimenti e i valori di un’epoca.

Quell’uomo di multiforme ingegno diventa così l’eroe di multiforme natura: della sopportazione umana, della sopravvivenza, dell’audacia, della tracotanza e dell’inganno, della conoscenza e dell’intelligenza della parola.

Un’incredibile mostra che in 15 sezioni vuole indagare il complesso rapporto tra arte e mito nella figura di Ulisse attraverso 250 opere da Omero a De Chirico, da Dante a Rodin, passando attraverso i capolavori di Pinturicchio, Rubens, Canova, Hayez, Bocklin, Sironi, Martini e Bill Viola.

Questa è la quindicesima grande esposizione ospitata dai Musei San Domenico di Forlì, ideata e promossa dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. La mostra è curata da Fernando Mazzocca, Francesco Leone, Fabrizio Paolucci e Paola Refice. La Direzione generale è a cura di Gianfranco Brunelli, mentre il comitato scientifico è presieduto da Antonio Paolucci.
Gli allestimenti sono a cura degli studi Wilmotte et Associés di Parigi e Lucchi & Biserni di Forlì.

Per prenotare una visita guidata privata con me scrivete a info@guidaturisticaromagna.it

Per prenotare una visita guidata con me con turni già organizzati chiamate il numero 328.2230472 oppure prenotate online cliccando qui CALENDARIO VISITE GUIDATE

Sito di mostra ufficiale
https://www.fondazionecariforli.it/it/primo_piano/mostra_ulisse/
https://www.facebook.com/mostraUlisseForli/?modal=admin_todo_tour
Per saperne di più
http://www.arte.it/calendario-arte/forl%C3%AC-cesena/mostra-ulisse-l-arte-e-il-mito-63701
https://www.aise.it/modulo-pi%C3%B9-letti/ulisse.-larte-e-il-mito-a-forl%C3%AC/137588/2

Continua a leggere

La prossima grande mostra ospitata ai Musei San Domenico di Forlì dal 9 Febbraio al 16 Giugno 2019 racconterà l’arte italiana tra fine Ottocento e inizio Novecento, indagando i momenti fondamentali del passaggio dal Romanticismo alle sperimentazioni futuriste di inizio ‘900, attraverso il Risorgimento

Troveremo esposti capolavori di Hayez e Segantini così come opere di Previati, Fattori, Lega, De Nittis, Boccioni, Balla,Pellizza da Volpedo solo per citarne alcuni.
Fernando Mazzocca ha affermato che: “Sarà una rassegna assolutamente originale e innovativa, che declinerà le migliori espressioni artistiche nei primi cinquant’anni di Unità d’Italia, dalla pittura alla letteratura, passando per le arti figurative e la musica”.
Un percorso che vuole ricordare come l’arte abbia avuto un ruolo fondamentale non solo nella costruzione del consenso ma anche nella nascita di una nazione tra momenti di esaltazione e contraddizioni, patriottismo e desiderio di libertà, moti sociali e progresso scientifico.
Alla ricerca di un senso di appartenenza del popolo italiano ad una storia ed un destino condivisi

Prenota la visita cliccando qui

FB: https://www.facebook.com/guidaturisticaromagna

Newsletter: https://www.guidaturisticaromagna.it/iscriviti-alla-newsletter 

Per saperne di più sulla mostra

 https://www.forlitoday.it/eventi/presentata-mostra-ottocento-hayez-segantini-romanticismo-rinnovamento-musei-forli-2019.html
https://www.ravennaedintorni.it/cultura/2018/08/11/cervia-lanteprima-nazionale-della-grande-mostra-dei-musei-san-domenico-forli/
http://www.cervianotizie.it/articoli/2018/08/10/mostre.-a-cervia-presentazione-in-anteprima-di-ottocento-larte-dellitalia-tra-hayez-e-segantini.html
Continua a leggere

Partirà da Forlì, il 22 settembre 2018, il lungo viaggio della grande mostra antologica dedicata al fotografo siciliano Ferdinando Scianna: “Il viaggio, il racconto, la memoria”, che approderà con tappe successive, anche alla Galleria d’Arte Moderna di Palermo e alla Casa dei tre Oci a Venezia.

“Il mondo, la vita, le persone mi appassionano. Li fotografo per cercare di conoscerli, per conoscermi, per esprimere i pensieri, i sentimenti, le emozioni che mi suscitano. Per conservare una traccia. Per me la fotografia è racconto e memoria.”

A breve le date per visitare la mostra con me su https://www.guidaturisticaromagna.it/prenota

FB: https://www.facebook.com/guidaturisticaromagna

Newsletter: https://www.guidaturisticaromagna.it/iscriviti-alla-newsletter 

Continua a leggere…

Continua a leggere