celebrazioni dantesche

CALENDARIO VISITE GUIDATE
NB: le date delle visite guidate saranno confermate in prossimità dell’evento nel rispetto dei futuri decreti emanati per l’emergenza Covid19

La mostra ospitata presso i Musei San Domenico di Forlì dal 1 aprile al 11 luglio 2021 nasce da una collaborazione tra Gallerie degli Uffizi e Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e sarà dedicata al sommo poeta Dante Alighieri in occasione delle celebrazioni nazionali dei settecento anni dalla morte.

Il progetto parte da un’idea di Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi, e di Gianfranco Brunelli, direttore delle grandi mostre della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì: un percorso attraverso 300 capolavori di artisti che dal Duecento al Novecento hanno tentato di dare forma alla potenza visionaria delle parole di Dante. Tra questi Giotto, Beato Angelico, Filippino Lippi, Michelangelo, Tintoretto, fino ad arrivare a Dante Gabriel Rossetti, Ingres, Von Stuck ,Sartorio, Boccioni, Casorati e altri maestri del contemporaneo

Gli Uffizi per l’occasione concederanno prestiti eccezionali tra i quali il ritratto dell’Alighieri e quello di Farinata degli Uberti entrambi opere di Andrea del Castagno, solitamente non visibili al pubblico, un altro ritratto di Dante commissionato da Cosimo I de’ Medici, la Cacciata dal Paradiso Terrestre di Pontormo ed un disegno di Michelangelo che ritrae un dannato nell’Inferno dantesco, oltre ad alcuni disegni di Federico Zuccari per l’edizione illustrata cinquentesca.

Ad arricchire il percorso espositivo ci saranno opere in prestito dalle più importanti collezioni del mondo, tra le quali Ermitage di San Pietroburgo , Walker Art Gallery di Liverpool, National Gallery di Sofia, Museum of Art di Toledo oltre a Galleria Nazionale d’ Arte Moderna e Contemporanea di Roma, Galleria Borghese, Musei Vaticani e Museo di Capodimonte.

In questo periodo in cui tante certezze possono essere state messe in discussione, il valore unitario ed identitario dell’opera dantesca resta una colonna portante del pensiero italiano. I valori universali racchiusi nelle parole di Dante resistono, continueranno a sedurre l’arte e ad illuminare il pensiero occidentale

PRENOTA LA VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA ” DANTE, LA VISIONE DELL’ARTE “
NB: le date delle visite guidate saranno confermate in prossimità dell’evento nel rispetto dei futuri decreti emanati per l’emergenza Covid19

Prenotazioni telefoniche
visite guidate ad aggregazione (max 15 persone) 328.2230472
visite guidate private per piccoli gruppi 328.4128642

Sito Ufficiale della mostra: www.mostradante.it

Per saperne di più:

https://www.regione.emilia-romagna.it/notizie/attualita/dante-e-la-visione-dellarte-musei-san-domenico-e-gallerie-degli-uffizi-di-firenze-insieme-per-la-grande-mostra-a-forli

https://www.forlitoday.it/cronaca/presentazione-mostra-dante-forli-2021.html

https://www.arte.it/notizie/forl%C3%AC-cesena/forl%C3%AC-e-gli-uffizi-insieme-per-dante-una-mostra-corale-racconta-il-poeta-attraverso-sette-secoli-di-arte-18037

https://www.forlitoday.it/video/video-grande-mostra-dante-forli-sindaco-
zattini-assessore-felicori-pinza.html

https://www.silvanaeditoriale.it/exhibition/268/dante-mostra-forli

Continua a leggere