palazzo romagnoli

 

 

Mostra Ottocento. L’arte dell’Italia tra Hayez e Segantini – Musei San Domenico, Forlì
La grande mostra ospitata ai Musei San Domenico di Forlì dal 9 febbraio al 16 giugno 2019 racconta l’arte italiana tra matà Ottocento e inizio Novecento, indagando i momenti fondamentali del passaggio dal Romanticismo alle sperimentazioni futuriste di inizio ‘900, attraverso il Risorgimento
Troveremo esposti capolavori di Hayez e Segantini così come opere di Previati, Fattori, Lega, De Nittis, Boccioni, Balla,Pellizza da Volpedo solo per citarne alcuni.
Un percorso che vuole ricordare come l’arte abbia avuto un ruolo fondamentale non solo nella costruzione del consenso ma anche nella nascita di una nazione tra momenti di esaltazione e contraddizioni, patriottismo e desiderio di libertà, moti sociali e progresso scientifico.
Alla ricerca di un senso di appartenenza del popolo italiano ad una storia e ad un destino condivisi

Prenota la visita cliccando qui

Calendario ULTIMA DATA
Dom 26 maggio ore 15.20

Incontro: 20 min prima in biglietteria
Costo: 17€ (comprensivo di ingresso+prenotazione+visita guidata+auricolari) 12€ (6-14 anni)
Prenotazioni: 3282230472 oppure cliccando qui

Guida: Lisa Rodi

Visita guidata serale al Cimitero monumentale di Forlì
Una suggestiva visita guidata tra memorie cittadine ed inaspettati gioielli d’arte custoditi nel Cimitero Monumentale di Forlì. Percorreremo il quadriportico del nucleo antico del cimitero, che ospita i monumenti funebri di importanti personaggi del Risorgimento forlivese come Achille Cantoni, Pompeo Randi ed Alessandro Fortis. Tappe del percorso saranno inoltre la visita alla tomba di Aurelio e Giorgina Saffi ed il Pantheon, che custodisce le ceneri di Piero Maroncelli ed i resti di Antonio Fratti.

Calendario UNICHE DATE
mar 21 maggio ore 20.15
mar 28 maggio ore 20.15

Incontro: ore 20.00 presso l’ingresso degli uffici cimiteriali
Costo a persona 10€* (comprensivo di visita guidata + servizio apertura straordinaria serale)
E’ consigliabile portare con sé torcia o lanterna

Prenotazioni: 3282230472
Guida: Lisa Rodi

 

 

Continua a leggere

Forlì1Italia Lazio Rieti  Museo Civico PinacotecaForlìForlì3
<
>
Forlì Musei Civici San Domenico

Forlì è una città a misura d’uomo..tutta da scoprire!Sulla maestosa ed eterogenea Piazza Aurelio Saffi, si affaccia l’ imponente campanile romanico della Basilica di San Mercuriale, che conserva all’interno pregevoli opere d’arte rinascimentali.

Il Duomo neoclassico, con la splendida cupola affrescata dal Cignani, si erge tra le facciate austere dei nobili edifici di Corso Garibaldi: Palazzo Albicini, Palazzo Guarini, Palazzo Reggiani e Palazzo Gaddi.

Musei San Domenico ospitano ogni anno mostre temporanee di straordinario prestigio, oltre alle raccolte civiche con la bellissima Ebe‘ del Canova.

Da non perdere una visita a Palazzo Romagnoli, che nelle sale affrescate ospita una collezione unica al mondo: la Collezione Verzocchi, con opere dei maestri del 900 tra i quali Sironi, Guttuso, Depero, De Chirico, Capogrossi… mentre piano nobile si trova una collezione di incisioni ed acquerelli di Giorgio Morandi.

A pochi passi dalla piazza, sorge la quattrocentesca Rocca di Ravaldino, mentre nei pressi della stazione e’ stato recentemente restaurato il Quartiere Razionalista, realizzato ex novo tra gli anni 30 e 40 per volontà di Benito Mussolini. Da non perdere i mosaici della storia del volo nell’Ex Collegio aereonautico.

A due chilometri dal centro, nelle campagne di San Varano merita una visita Villa Saffi, elegante residenza ottocentesca del triumviro romano Aurelio Saffi, originario di Forlì.

Continua a leggere