musei san domenico

La mostra ospitata ai Musei San Domenico di Forlì dall’8 Ottobre 2016 all’8 Gennaio 2017 nasce con un doppio intento: da una parte celebrare i 200 anni dalla committenza della statua di Ebe ad Antonio Canova da parte della contessa Veronica Guarini di Forlì e dell’altra, riflettere sul tema dell’arte violata, sempre più drammaticamente attuale, partendo dai gessi preparatori di Possagno che furono distrutti durante la prima guerra mondiale.

Continua a leggere…

Continua a leggere

Anni ’90 MIGRATIONS. Nelle ultime decadi uno dei fenomeni mondiali di più vasta portata e complesse conseguenze è quello delle migrazioni. Centinaia di migliaia di persone sono state sradicate dai loro paesi spinte altrove dalle guerre, da regimi repressivi, dalla fame. In cammino(2000) è la pubblicazione che ne è seguita.

Continua a leggere…

Continua a leggere

Sebastião Salgado nasce in Brasile l’8 Febbraio 1944 , in una famiglia numerosa che possiede un’immensa fattoria. Studia sociologia ed economia, non si interessa in principio nè di arte nè di fotografia. Poi conosce Lelia, un architetto, che diventerà sua moglie, collaboratrice e straordinaria sostenitrice. Insieme si trasferiscono a Londra poi in Francia. E’ lì che Lelia acquista una macchina fotografica per la sua attività e Sebastião, quasi per gioco vi si appassiona.

Continua a leggere…

Continua a leggere

Forlì - Campanile San Mercuriale Foto archivio APT servizi

Forlì – Campanile San Mercuriale
Foto archivio APT servizi

In Piazza Saffi ci andavo con il mio nonno a vedere quei vecchi fermi sul marciapiede, davanti all’edicola: non so cosa si dicessero quei vecchi, ma ricordo bene quello che il nonno Gino mi raccontava.

Che la Piazza è un’ellisse, che grandi così se ne vedono poche e che lì dentro c’è l’intera storia della città. C’è anche Dante, che ci ha messo nell’Inferno perchè in piazza è stato sepolto un sanguinoso mucchio di francesi sui quali ancora camminiamo

Lo sai che il campanile di San Mercuriale ha quasi 1000 anni e batte incredibili record di altezza? Da lassù vedi tutto, dal mare alle montagne…merito di Don Pippo se i tedeschi non l’hanno tirato giù. E poi si guardavano in silenzio le tante piccole foto in bianco e nero di quelli che hanno fatto la guerra, sotto le arcate del chiostro. Continua a leggere…

Continua a leggere

Prenota subito la visita guidata e salta la fila cliccando qui 

o telefonando al numero 3282230472

Resta aggiornato su Facebook o iscriviti alla nostra Newsletter

________________________________________________________

La mostra “Genesi” di Sebastião Salgado sarà ospitata a Forlì nella splendida Chiesa di San Giacomo presso i Musei San Domenico (Piazza Guido da Montefeltro-Forlì) dal 28 Ottobre al 29 Gennaio 2017.

Un’occasione straordinaria per godere di più di 200 scatti, in grande formato, di Sebastião Salgado, il fotografo documentarista più famoso al mondo che con il progetto decennale “Genesi” ha realizzato uno straordinario e commovente inno alla Terra, un atto di amore verso le origini che suona come un monito affichè l’uomo si impegni a preservare ciò che ancora è incontaminato.

Continua a leggere

I GIORNO
Forlì Musei Civici San Domenico Piazza Aurelio Saffi Forlì Forlì Palazzo Romagnoli Forlì Rocca di Ravaldino
<
>
Forlì Musei Civici San Domenico
Forlì, città d’arte
• Visita guidata alla Mostra Boldini presso i Musei San Domenico
Pranzo libero o in Ristorante tipico
• Visita guidata del Centro Storico e di Palazzo Romagnoli (gratuito) con la collezione Verzocchi e opere di Giorgio Morandi
II GIORNO
Bertinoro Bertinoro Forlì Santa Maria delle Grazie di Fornò Bertinoro Pieve di Polenta
<
>
Forlì Santa Maria delle Grazie di Fornò
Bertinoro, balcone di Romagna e antiche pievi
• Visita del caratteristico borgo medievale di Bertinoro
Pranzo/degustazione di vini e prodotti locali in antica enoteca con vista panoramica
• Visita della Pieve di Polenta e/o della Pieve di Fornò

 

Continua a leggere

Piazza Aurelio Saffi Forlì Ebe Antonio Canova Forlì Forlì Palazzo Romagnoli Forlì Musei Civici San Domenico
<
>
Forlì Musei Civici San Domenico

Forlì è una città a misura d’uomo..tutta da scoprire!Sulla maestosa ed eterogenea Piazza Aurelio Saffi, si affaccia l’ imponente campanile romanico della Basilica di San Mercuriale, che conserva all’interno pregevoli opere d’arte rinascimentali.

Il Duomo neoclassico, con la splendida cupola affrescata dal Cignani, si erge tra le facciate austere dei nobili edifici di Corso Garibaldi: Palazzo Albicini, Palazzo Guarini, Palazzo Reggiani e Palazzo Gaddi.

Musei San Domenico ospitano ogni anno mostre temporanee di straordinario prestigio, oltre alle raccolte civiche con la bellissima Ebe‘ del Canova.

Da non perdere una visita a Palazzo Romagnoli, che nelle sale affrescate ospita una collezione unica al mondo: la Collezione Verzocchi, con opere dei maestri del 900 tra i quali Sironi, Guttuso, Depero, De Chirico, Capogrossi… mentre piano nobile si trova una collezione di incisioni ed acquerelli di Giorgio Morandi.

A pochi passi dalla piazza, sorge la quattrocentesca Rocca di Ravaldino, mentre nei pressi della stazione e’ stato recentemente restaurato il Quartiere Razionalista, realizzato ex novo tra gli anni 30 e 40 per volontà di Benito Mussolini. Da non perdere i mosaici della storia del volo nell’Ex Collegio aereonautico.

A due chilometri dal centro, nelle campagne di San Varano merita una visita Villa Saffi, elegante residenza ottocentesca del triumviro romano Aurelio Saffi, originario di Forlì.

Continua a leggere